PSP e data protection: il sistema di governance dei dati personali dei pazienti

Lo sviluppo e la diffusione dei Patient Support Program (PSP) ha posto rilevanti questioni in materia di protezione dei dati personali. La principale attiene alla corretta individuazione e attribuzione dei ruoli e delle responsabilità connesse alla privacy in capo all’azienda sponsor, al PSP provider e alla struttura sanitaria.
Le Linee Guida adottate dall’European Data Protection Board nel settembre 2020 suggeriscono di procedere alla identificazione dei soggetti privacy mediante una “valutazione fattuale” che tenga in considerazione le finalità del trattamento, la natura del servizio di supporto al paziente e le attività concretamente poste in essere.
Tale indagine sostanziale e fattuale viene qui condotta con riferimento sia ai rapporti tra pharma e PSP provider, sia ai rapporti tra PSP provider e struttura sanitaria.

Leggi tutto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Leggi anche

Telecamere senza cartelli

Telecamere senza cartelli. L’Autorità Garante per la protezione dei dati personali sanziona un comune e ammonisce la società installatrice. Una sintesi del provvedimento del 22

Leggi Tutto »

Superbonus 110

Superbonus 2024: décalage delle detrazioni fiscali dal 110% al 70% e responsabilità dell’impresa per mancata ultimazione dei lavori entro il 31 dicembre 2023. Uno sguardo

Leggi Tutto »